Cockpit e cucina

Romain Grosjean

Dalla Formula 1 
al TGV a Parigi

Il debutto di Romain Grosjean in Formula 1 non è stato l’avvio di una carriera esemplare per un pilota professionista: ha ricoperto il ruolo di pilota titolare per metà stagione prima di essere sostituito l’anno successivo.

Quando ha saputo che non sarebbe stato più al comando di un’auto nella stagione successiva, ha preso il primo TGV per Parigi per raggiungere l’attuale moglie Marion Jollès. Mentre era ancora in treno, l’ha chiamata per dirle che aveva delle novità sulla sua carriera: aveva chiuso con la Formula 1, voleva diventare chef. 

«Per me, cucinare è proprio il contrario dell’essere in competizione.»

«Nella vita c’è bisogno di qualcosa 
che ci aiuti a compensare.»

Performance in perfetto equilibrio  

La Excellence Line rappresenta il connubio tra performance e precisione in cui Romain Grosjean trova l’armonia perfetta.